Dagli atri muscosi, dai Fori cadenti...

Immagine lista: 
Villa di Massenzio
12/10/2019
Villa di Massenzio

Visita guidata per sottolineare la doppia valenza dell’area archeologica del complesso rappresentato dalla Villa e dal Circo di Massenzio, sia come area archeologica che come luogo in cui la presenza umana non continuativa ha permesso lo sviluppo di una ricca flora spontanea, alla quale appartengono molte specie con uso farmaceutico documentato da secoli.

Inolre la visita intende stimolare la curiosità dei visitatori per aspetti diversi della conoscenza del mondo antico, affrontando il discorso della medicina romana partendo dalla vegetazione dell’area archeologica.

 Il complesso monumentale di Massenzio, oltre ad essere un'importante area archeologica è anche una vasta area verde che offre un habitat di vita per numerose piante ruderali spontanee. Si tratta di piante che crescono nei luoghi che l'uomo mantiene aperti ma non utilizza e spesso sono esclusivamente legate, per il loro nutrimento, a questo tipo di ambiente. Si tratta di ortica, parietaria, bardana, bocca di leone, papavero e molte altre. Gran parte di queste hanno avuto un uso medicinale fin dalle epoche antiche: nella visita proposta, oltre alla spiegazione delle caratteristiche archeologiche del monumento, andremo alla ricerca e all'identificazione di tali piante, ricordandone le proprietà medicinali (e in qualche caso dannose) e gli usi che ne sono stati fatti.

Informazioni

Luogo Villa di Massenzio
Orario

Sabato 12 ottobre 2019
ore 11.00

Biglietto d'ingresso

Visita guidata € 7,00, ingresso all'area gratuito

Informazioni

e prenotazione (obbligatoria)
didattica@munus.com  
333/9533862 –   337/373414

A cura di
ATI MUNUS- ARX

Punti di incontro:

Biglietteria della Villa di Massenzio, Via appia Antica, 153

Durata
90'
Tipo
Visita guidata
Prenotazione obbligatoria
Prenotazione obbligatoria: Sì

Eventi correlati

Non ci sono attività in corso.
Non ci sono attività in programma.
Non ci sono attività in archivio.